Una nonna piccola così

Cara nonna,
scusami se non riuscirò a venire quando tutta la famiglia sarà riunita per ricordarti. So che un po’ ti dispiacerà non vedermi seduta vicino a papà in quel momento ma anche da qui ti ricordo e ti voglio bene e tu lo sai. Oggi è il giorno in cui hai raggiunto nonno in cielo e per festeggiare nonno ha fatto nevicare a Torino. Dirà a tutti: “È arrivata Ninna!” Chissà che gran regalo t’avrà fatto. Te ne faceva sempre e tu eri così contenta! Quando papà ha chiamato per dirmi che non potrò più venire a trovarti a casa ho subito capito che i fiocchi di neve altro non erano che coriandoli per la tua festa. Lo sappiamo: a nonno è sempre piaciuto festeggiarti in grande e ogni scusa era buona per farlo.
Quando un paio d’anni fa ti dissi che sarei venuta a vivere qui tu mi raccontasti che anche tu e nonno avete vissuto in Piemonte e che ti piaceva la neve. Oggi è tutto bianco per te, nonna. Continua a leggere

Annunci