La mia prima neve

Anche quella notte la neve arrivò. Come in questi giorni.
La sua sola vista congelò le lacrime che avevo deciso di non piangere.

Poi per strada.
Mi sono bagnata di neve.
Pure due palle di neve in faccia ho preso, senza possibilità di rispondere.
Era la prima volta che vedevo nevicare.
Uno non pensa che si può fare a palle di neve mentre nevica. Chi non è abituato pensa che prima debba smettere di nevicare.
Piccole inettitudini, insomma, momenti in cui ridiamo di noi stessi. E ridiamo con chi è lì con noi.

La neve ha lavato tutto, tutte le parole che erano state dette.
È rimasto un discorso puro, lindo, chiaro. L’essenza delle cose.
Sciolta la neve, con lei sono andate via anche le lacrime che prima trattenevo a stento, lasciando spazio al mio solito sorriso.
Qualcuna, soltanto, a dire arrivederci.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...