Bussola e sestante

Eccomi dunque.
Molto tesa, molto ansiosa, molto curiosa.
Anche questa volta, come sempre, ho fatto il meglio che ho potuto, nel tempo concessomi, e domani saprò se il mio meglio è sufficiente o se dovrò fare di più.
È un giorno un po’ così. Comunque andrà, sto osservandomi dall’esterno.

Nulla è cambiato.
Forse sono cresciuta, forse sono maturata, sicuramente ne ho passate tante ma la sostanza non è cambiata.
Sempre la solita zingara che scappa e fugge e si rifugia, in ultima istanza, in se stessa.

Dall’ultima volta in cui ho tirato le somme ho due compagne di viaggio in più: una a quattro e l’altra a due zampe. La seconda mi passerà questa definizione. La prima non legge.
Mi meraviglia il sorriso che nasce sulle mie labbra quando penso a coloro che da qualche anno ci sono sempre, ci sono sempre stati, anche se a volte in silenzio.
Che il viaggio non c’è bisogno di farlo fianco a fianco. Anzi, è più bello viaggiare da soli e poi raccontarsi le esperienze vissute.

Eccomi, dicevo. Con le mie bussole e il mio sestante.
Sì, ho due bussole. Una per sapere dove sto andando. L’altra per perdermi. Perché mi piace perdermi, a volte. Si possono scoprire cose eccezionali.
Il sestante serve a capire quanto in alto sto andando, anche se cambio spesso stella da raggiungere. Fino all’infinito.
Il cannocchiale, quello no, non mi serve. La strada la faccio comunque. Non ho fretta di sapere quanto manca alla meta o che burrasca stia per arrivare.
Con calma. Un passo dopo l’altro. Tanto non c’è nessuno che mi aspetta.
No, nessun rammarico nell’ultima affermazione.

Dunque domani, domani vedremo.
Per ora basta così, ma tornerò. Me lo prometto.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...