Una cosa preziosa

Il viaggiatore sa cosa significa l’aggettivo “prezioso”, perché il viaggiatore ha una grande propensione all’abbandono.
Prezioso è ciò che sai che troverai solo in quel posto e che lasci con dolore. Prezioso è ciò che è unico, ed inizia ad esserti necessario.
Prezioso è ciò che dona tranquillità.

Davide Enia, Rembò

Una cosa preziosa.

Ho letto questa frase e ho trovato la risposta a una domanda che mi sono posta.
Perché mi viene così spontaneo chiamare una persona “tesoro”?
Una e una sola in tutta la mia vita.
È un nomignolo che odio. Anzi, odio proprio i nomignoli, odio sostituire il nome di una persona con un soprannome se non di tanto in tanto, per presa in giro.
Questa persona no. Non riesco quasi a chiamarla con il suo nome reale, credo sia pudore, un voler mettere una distanza, un non voler ammettere la confidenza.
Così sostituisco il suo nome con mille altri e quello che più di tutti torna è proprio “tesoro”.

Una cosa preziosa che mi dona tranquillità e di cui sento la mancanza.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...